Film Fuori Concorso

Mary to Majo no Hana

Sabato 2 Giugno 2018 ore 18:00

Mary and the Witch Flower

di Hiromasa Yonebayashi – Giappone, 2017

(102', Versione Italiana)

Mary è una ragazzina allegra e vivace, giovane e innocente, ma i suoi modi impacciati le complicano la vita. Quando trova un fiore proibito, il “Fiore della Strega”, Mary viene trascinata in una straordinaria avventura. Mary si trasforma in una strega usando le proprietà magiche del Fiore e comincia ad essere ammirata e considerata una ragazzina dai poteri straordinari. Ma si tratta di poteri solo temporanei. Per mantenere una promessa, Mary intraprende un viaggio alla ricerca della verità, ma è proprio allora che perde tutti i suoi poteri di strega.

Il regista Yonebayashi, già noto per Arrietty e Quando c’era Marnie, torna alla regia dopo, la chiusura dello Studio Ghibli, dimostrando il suo grande talento anche senza i suoi maestri Miyazaki e Takahata. Mary è il suo terzo, grande personaggio di donna indipendente e combattiva, in un grande racconto fantastico di crescita, sconfitta e rinascita.

 

Modalità d'ingresso: 
Regista: 

Hiromasa Yonebayashi

Nato nel 1973 in Giappone, Yonebayashi lavora allo Studio Ghibli dal 1996. Animatore principale de La città incantata (2001), The Ghiblies – Episode 2 (2002), Il castello errante di Howl (2004) e Ponyo sulla scogliera (2008), cura anche i cortometraggi per il Museo Ghibli. Evolution (2008, sceneggiatura e regia) è una delle attrazioni del museo mostrate in Films Go Round. Con Arrietty, il suo debutto con un lungometraggio di animazione, è il più giovane regista prodotto dallo Studio Ghibli.