Film In Competizione

Tehran Taboo

Mercoledì 30 Maggio 2018 ore 20:15

Tehran Taboo

di Ali Soozandeh – Austria, Germania, 2017

(90', V. Originale con sottotitoli in italiano)

Una madre sola vive a Teheran con il figlio di cinque anni, muto. Per pagare l’affitto e il divorzio dal marito galeotto, lavora come prostituta e come infermiera. Condivide il suo segreto con la sua vicina di casa incinta, una casalinga annoiata, che si prende cura di suo figlio, ma spera anche di trovare una via d’uscita dalla quotidianità sempre così ripetitiva. Nel loro stesso quartiere vive un giovane studente di musica, destinato a vivere un dramma dopo una notte passata con una ragazza vergine di diciotto anni.

Girato in live action e poi animato con il rotoscopio, Teheran Taboo è uno spaccato crudo e poetico della vita di tutti i giorni della povera gente di Tehran, schiacciata tra i dogmi della società iraniana e i problemi del mondo reale.

 

Modalità d'ingresso: 
Regista: 

Ali Soozandeh

Nato a Shiraz, Iran, ha studiato arte a Tehran prima di emigrare in Germania nel 1995. Dopo il trasferimento riceve il diploma in Media Design dalla Technical University di Colonia.
Lavora come animatore per film e televisione, dirigendo video musicali ed altri cortometraggi e fonda la sua compagnia Cartoona-moon.