News

Ami il cinema, gli effetti speciali e l'animazione?

Ami il cinema, gli effetti speciali e l'animazione? Il Future Film Festival è il tuo appuntamento cinematografico preferito? Diventa nostro sostenitore e potrai partecipare a tutte le nostre iniziative durante, prima e dopo il Festival.

Hai due opzioni:

Digital Supporter Card: 100 euro

La Digital Supporter Card è un badge che il Future Film Festival riserva ai suoi sostenitori, ovvero a tutte le persone che vogliono dare un sostegno alla manifestazione.
La Digital Supporter Card offre la possibilità di assistere alle proiezioni in sala con priorità assoluta durante tutti i giorni della manifestazione. Inoltre, la Card darà la possibilità di ricevere esclusivi materiali del FFF e dei suoi partner e 2 biglietti d’ingresso per la festa di chiusura del Festival.

4D Supporter Card:150 euro

La 4D Supporter Card è un badge deluxe che il Future Film Festival riserva ai suoi sostenitori più fedeli.
La 4D Supporter Card offre la possibilità di assistere alle proiezioni in sala con priorità assoluta e con posto nominativo dedicato durante tutti i giorni della manifestazione. Inoltre, la Card darà la possibilità di ricevere esclusivi materiali del FFF e dei suoi partner, dedicace e disegni autografati degli ospiti del Festival, 2 biglietti d’ingresso per la festa di chiusura del Festival e la possibilità di partecipare ad una cena con i direttori e gli ospiti.

Diventa Digital Supporter

Diventa 4D Supporter

NEWS del 05/11/2013 - 10:27

DOMENICA 3 NOVEMBRE alle ore 10.30 nella sala A Salone dell'Editoria Sociale - Porta Futuro, Via Gal

DOMENICA 3 NOVEMBRE alle ore 10.30 nella sala A Salone dell'Editoria Sociale - Porta Futuro, Via Galvani, 108 - Testaccio, ROMA, il Direttore del Future Film Festival Oscar Cosulich presenterà il suo libro "Vittorio Giardino" (Exòrma 2013) alla presenza dello stesso Giardino e di Goffredo Fofi.

Vittorio Giardino è uno dei più grandi autori di fumetti italiani, amatissimo anche in Francia, creatore di personaggi indimenticabili come Max Friedman, Sam Pezzo e Jonas Fink. Il suo ultimo capolavoro è No Pasaran, avventura di Friedman in Spagna nel bel mezzo della guerra civile.

Il libro

L' autore dialoga faccia a faccia con l'artista. Vittorio Giardino racconta di sé, del suo modo di lavorare e di immaginare la Storia: ne emerge un lavorìo incessante nella preparazione dei materiali per le tavole narrative (illustrazioni di chine, matite, foto d'epoca) e una cura quasi maniacale del dettaglio, essenziale per ricostruire scrupolosamente alcuni dei momenti più oscuri della storia europea: dal nazismo alla guerra civile spagnola, fino agli anni dello stalinismo e della destalinizzazione. Così il fumetto si fa poesia, impegno sociale e, ancora, testimonianza storica.
 

NEWS del 30/10/2013 - 10:49

Il Future Film Festival collabora con il Locomotiv Club, Goldmine Factory e Shake Rattle and Roll per una Festa di Ha

Il Future Film Festival collabora con il Locomotiv Club, Goldmine Factory e Shake Rattle and Roll per una Festa di Halloween che non dimenticherete facilmente! Portate in scena la vostra voglia di mascherarvi, facendo rivivere tutto il meglio dei peggio b-movie di fantascienza che avete visto!
Il Locomotiv Club per l’occasione si popolerà di mostri spaziali, creature malvagie, invasioni di mostriciattoli verdi, dischi volanti, raggi fotonici e tanto ancora…
Tutte le unioni intergalattiche balleranno assieme al ritmo di Space r’n’r, Saturn surf, Laser exotica, Voodoo beat Green Rhythm and Blues fino alle sonorità piu’ recenti indierock, garage e tutto ciò che non è in grado di farvi stare fermi, con i visual targati FFF a farvi perdere la bussola!


☠Live Show: THE COSMICS ore 22.30

Arrivano dallo spazio e dal mondo dei B-Movie, composizioni originali e rivisitazioni di pezzi famosi attinti da tutto il panorama delle colonne sonore di oscuri film abbandonati nelle cantine delle cineteche.
Robaccia della fine degli anni 50 e i primi anni 60! Il loro sound esprime un Rock and Roll esplosivo condito da un pizzico di Exotica. I loro strumentali sembrano composti direttamente su Marte. Lo show non può che stupirvi per l’insieme di suoni, luci ed immagini che si alternano ripetutamente fino ad ipnotizzarvi come un raggio immobilizzante extraterrestre.

☠Visual Set by:

FUTURE FILM FESTIVAL "horror screenings"

Direttamente dagli archivi del FFF, saranno proiettate immagini mostruose e ipnotiche: Fantasmi giapponesi, vampiri cinesi, freaks, goblin e tanto tanto altro.

☠Dj Set:

Dj Buddy & Dj Il Baffo ( R’n’r / Exotica / Voodoo beat )
Goldmine Factory Crew ( indie / Rock )

Evento Organizzato da :

☠ Future Film Festival
☠ Goldmine Eventi Bologna
☠ LOCOMOTIV CLUB Bologna
☠ Shake Rattle and Roll

Ingresso 5 euro con tessera AICS
Apertura ore 21:30, inizio concerti ore 22:30, dj set da 00.30

NEWS del 22/10/2013 - 16:00

Sveliamo finalmente il ricchissimo programma della rassegna 2013-2014 diFuture Film Kids, la rassegna per bambini e r

Sveliamo finalmente il ricchissimo programma della rassegna 2013-2014 diFuture Film Kids, la rassegna per bambini e ragazzi che comprende film, cortometraggi, laboratori e cine-cene. Si apre il 26 ottobre al Cinema Galliera con il vincitore del FFF 2012, Una Lettera per Momo, su grande schermo e a ingresso libero.

Guarda il programma completo

NEWS del 01/10/2013 - 13:01

Cosa hanno da spartire i mostri con l'amore? Niente direte voi!

Cosa hanno da spartire i mostri con l'amore? Niente direte voi!
Sbagliato! Perché uno dei temi principali del cinema mostruoso è proprio l'amore. Pochi sanno infatti che la storia d'amore più lunga della storia è quella della mummia, durata ben 3700 anni. E che dire del Mostro della Laguna nera e del suo "amplesso" sottomarino con la bella Kay Lawrance. E poi l'amore selvaggio di King Kong, quello sensuale di Dracula, quello disperato dell'Uomo Lupo.

Niente di meglio per passare un’insolita serata alla scoperta di forme di amore violente e sublimi, decadenti e romantiche insieme con Mario Bellina, il mostruoso autore del libro "Cinemostri", e Giulietta Fara che in tanti anni di direzione del Future Film Festival, di mostri ne ha visti tanti, più o meno innamorati.

Il romantico rendez vous avrà luogo il 22 Ottobre alle 18.00, alla libreria Trame di Via Goito 3 a Bologna.

Un appuntamento da non perdere per innamorati e non innamorati, siate mostri o esseri umani!

NEWS del 26/09/2013 - 12:09

Gravity di Alfonso Cuaròn, già vincitore del Premio Speciale Future Film Festival, vince an

Gravity di Alfonso Cuaròn, già vincitore del Premio Speciale Future Film Festival, vince anche il FFF Digital Award, attribuito dalla nostra Giuria internazionale di giornalisti. Inutile dire che è il film più atteso dell'autunno.

La Menzione Speciale della Giuria va invece a the Zero Theorem di Terry Gilliam. Ne siamo felici, perchè Gilliam fu il primo grande ospite del FFF, nel lontano 1999.

NEWS del 06/09/2013 - 15:00

Ieri a Venezia, a Cà Giustinian San Marco, i direttori del FFF Giulietta Farae Oscar Cosulich hanno avuto l'onore di

Ieri a Venezia, a Cà Giustinian San Marco, i direttori del FFF Giulietta Farae Oscar Cosulich hanno avuto l'onore di consegnare il primo Premio Speciale Future Film Festival ad Alfonso Cuaròn in persona per il suo Gravity.

Ecco un piccolo reportage fotografico.

NEWS del 30/08/2013 - 10:21

E' finalmente ufficiale: il FFF 2014 si svolgerà a Bologna dall'1 al 6 aprile 2014, con un programma ricchissimo che

E' finalmente ufficiale: il FFF 2014 si svolgerà a Bologna dall'1 al 6 aprile 2014, con un programma ricchissimo che comincia a delinearsi in questi giorni, e del quale daremo presto anticipazioni.

Nel frattempo apriamo ufficialmente le iscrizioni. Da oggi potete richiedere l'accredito culturale o quello stampa  e iscrivere i vostri film o cortometraggi qui

NEWS del 29/08/2013 - 15:33

Siamo felici di annunciare che il primo Future Film Festival Special Award, premio dato dai Direttori del FFF Giuliet

Siamo felici di annunciare che il primo Future Film Festival Special Award, premio dato dai Direttori del FFF Giulietta Fara e Oscar Cosulich al film della selezione della Mostra del Cinema di Venezia che fa miglior uso di effetti speciali e nuove tecnologie, è andato a Gravity di Alfonso Cuaròn "per gli eccezionali risultati tecnici e poetici raggiunti nel nuovo film". il premio verrà consegnato al regista a Venezia, Cà Giustinian, alle 17 di oggi, giovedì 29 agosto 2013. In attesa di pubblicare le foto dell'evento, vi mostriamo in anteprima la targa.

Il nuovo premio si aggiunge al tradizionale FFF Digital Award, che verrà assegnato a fine festival da una ricca Giuria formata da importanti giornalisti italiani e internazionali.

NEWS del 29/08/2013 - 10:52

Come ogni anno, il FFF sarà presente alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia (28 agosto-7 settembre 2013).

Come ogni anno, il FFF sarà presente alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia (28 agosto-7 settembre 2013). Per il quindicesimo anno consecutivo una Giuria di celebri giornalisti italiani e internazionali attribuirà il Future Film Festival Digital Award al miglior film della selezione che faccia uso di digitale, animazione o effetti speciali.  La grande novità di quest'anno però è la creazione del Premio Future Film Festival, che sarà attribuito dallo staff del FFF al film che farà miglior uso delle nuove tecnologie.

restate sintonizzati per ulteriori news sui premi!

NEWS del 21/08/2013 - 18:36

Dopo il grande successo dei corti in stop Motion presentati martedì scorso, il FFF torna al Botanique di via Filippo

Dopo il grande successo dei corti in stop Motion presentati martedì scorso, il FFF torna al Botanique di via Filippo Re, Bologna, con il meglio dei cortometraggi a tecnica mista di FFF 2013. L'ingresso è libero!

Ecco il programma completo:

The Absent-Minded Magician di Elizaveta & Polina Manokhina, Russia,2012;
Alienation di Silvia Carpizo De Diego, Spagna, 2012;
Una Lagrima Furtiva di Carlo Vogele, Autour de Minuit, Francia, 2012;
An Orgasm di Fred Joyeux, Francia, 2012;
Second Hand di Isaac King, Canada, 2011;
Sleepwalker di Stella Salumaa, Estonia, 2012;
Snow White is disappointed di Fred Joyeux, Francia, 2012;
The Spring di Jérôme Boulbès, Francia, 2012;
Tears of Steel di Ian Hubert, Olanda, 2012;
Wolf Dog Tales di Bernadine Santistiven, USA, 2012;
Bottle di Kirsten Lepore, 2011
Babioles di Matray, Francia 2011

Ingresso libero!

NEWS del 18/07/2013 - 15:50

La data della prima proiezione del Future film Festival al Botanique di via Filippo Re, Bologna si avvicina: martedì 16 luglio alle 21.30 verrà proiettata una selezione del meglio dei cortometraggi in stop motion dell'ultima edizione del Festival. L'ingresso è libero.

Si vedranno classici contemporanei come il vincitore del premio della Giuria Cedric & Hope, bizzarra storia d'amore ai tempi delle Crociate, il meraviglioso corto russo My Strange Grandfather, incentrato sul rapporto tra un bambino e il suo strampalato nonno, o lo sloveno Koyaa, in cui l'eccentrico protagonista, incapace persino di allacciarsi le scarpe, è vegliato da un corvo intellettuale. Non ci saranno solo piccoli film narrativi, ma anche opere più sperimentali e libere, come il tedesco, scatenato, Berlin Recyclers e il poetico Afternoon. Come bonus, presenteremo Pythagasaurus, l'ultimo capolavoro della Aardman animations, la casa inglese che con Wallace & Gromit e Galline in fuga ha riportato in auge l'animazione a passo uno, con l'ultimo cortometraggio, animato in 3d ma rispettoso dello stile artigianale tipico della casa madre.   

Ecco il programma completo

  • Berlin Recyclers di Nikki Shuster, Germania, 2012; 
  • Little Plastic Figure di Samo – Sama, Germania, 2012;
  • Afternoon di Izabela Plucinska, Germania,2012; 
  • Back To Black di Sonja Gebhardt, Germania, 2012; 
  • Body Memory di Ülo Pikkov, Estonia, 2012;
  • Cedric & Hope di Pierce Davison, Australia, 2012; 
  • The Hopper di Alex Brüel Flagstad, Germania, 2012; 
  • Koyaa - The Extraordinary di Kolja Saksida, Slovenia, 2011; 
  • Lego Star Wars - Fête Des Pères et Fils di Dale Hayward & Sylvie Trouvé, Canada, 2012; 
  • Maison Sonore di Jonathan Schwenk, Germania, 2011; 
  • Muma di Tina Tanaschuk, Andriy Miskiu, Ucraina, 2013; 
  • Murder Alias X di Lynn Devillaz, Antonio Veiras, Svizzera, 2012; 
  • No Noodles di Tyler Nicolson, Mel Hoppenheinm School of Cinema, Canada, 2012.
  • My Strange Grandfather di Dina Velikovskaya, Russia, 2011.
  • Vicenta di Sam
  • Pythagasaurus di Peter Peake, Regno Unito, 2012

Ricorda, l'appuntamento, a ingresso libero,  è per martedì 16 luglio alle 21.30 Botanique di via Filippo Re, Bologna!. Non mancare!

NEWS del 18/07/2013 - 15:40

Pagine