News

Siamo felici di annunciare che il primo Future Film Festival Special Award, premio dato dai Direttori del FFF Giuliet

Siamo felici di annunciare che il primo Future Film Festival Special Award, premio dato dai Direttori del FFF Giulietta Fara e Oscar Cosulich al film della selezione della Mostra del Cinema di Venezia che fa miglior uso di effetti speciali e nuove tecnologie, è andato a Gravity di Alfonso Cuaròn "per gli eccezionali risultati tecnici e poetici raggiunti nel nuovo film". il premio verrà consegnato al regista a Venezia, Cà Giustinian, alle 17 di oggi, giovedì 29 agosto 2013. In attesa di pubblicare le foto dell'evento, vi mostriamo in anteprima la targa.

Il nuovo premio si aggiunge al tradizionale FFF Digital Award, che verrà assegnato a fine festival da una ricca Giuria formata da importanti giornalisti italiani e internazionali.

NEWS del 29/08/2013 - 10:52

Come ogni anno, il FFF sarà presente alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia (28 agosto-7 settembre 2013).

Come ogni anno, il FFF sarà presente alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia (28 agosto-7 settembre 2013). Per il quindicesimo anno consecutivo una Giuria di celebri giornalisti italiani e internazionali attribuirà il Future Film Festival Digital Award al miglior film della selezione che faccia uso di digitale, animazione o effetti speciali.  La grande novità di quest'anno però è la creazione del Premio Future Film Festival, che sarà attribuito dallo staff del FFF al film che farà miglior uso delle nuove tecnologie.

restate sintonizzati per ulteriori news sui premi!

NEWS del 21/08/2013 - 18:36

Dopo il grande successo dei corti in stop Motion presentati martedì scorso, il FFF torna al Botanique di via Filippo

Dopo il grande successo dei corti in stop Motion presentati martedì scorso, il FFF torna al Botanique di via Filippo Re, Bologna, con il meglio dei cortometraggi a tecnica mista di FFF 2013. L'ingresso è libero!

Ecco il programma completo:

The Absent-Minded Magician di Elizaveta & Polina Manokhina, Russia,2012;
Alienation di Silvia Carpizo De Diego, Spagna, 2012;
Una Lagrima Furtiva di Carlo Vogele, Autour de Minuit, Francia, 2012;
An Orgasm di Fred Joyeux, Francia, 2012;
Second Hand di Isaac King, Canada, 2011;
Sleepwalker di Stella Salumaa, Estonia, 2012;
Snow White is disappointed di Fred Joyeux, Francia, 2012;
The Spring di Jérôme Boulbès, Francia, 2012;
Tears of Steel di Ian Hubert, Olanda, 2012;
Wolf Dog Tales di Bernadine Santistiven, USA, 2012;
Bottle di Kirsten Lepore, 2011
Babioles di Matray, Francia 2011

Ingresso libero!

NEWS del 18/07/2013 - 15:50

La data della prima proiezione del Future film Festival al Botanique di via Filippo Re, Bologna si avvicina: martedì 16 luglio alle 21.30 verrà proiettata una selezione del meglio dei cortometraggi in stop motion dell'ultima edizione del Festival. L'ingresso è libero.

Si vedranno classici contemporanei come il vincitore del premio della Giuria Cedric & Hope, bizzarra storia d'amore ai tempi delle Crociate, il meraviglioso corto russo My Strange Grandfather, incentrato sul rapporto tra un bambino e il suo strampalato nonno, o lo sloveno Koyaa, in cui l'eccentrico protagonista, incapace persino di allacciarsi le scarpe, è vegliato da un corvo intellettuale. Non ci saranno solo piccoli film narrativi, ma anche opere più sperimentali e libere, come il tedesco, scatenato, Berlin Recyclers e il poetico Afternoon. Come bonus, presenteremo Pythagasaurus, l'ultimo capolavoro della Aardman animations, la casa inglese che con Wallace & Gromit e Galline in fuga ha riportato in auge l'animazione a passo uno, con l'ultimo cortometraggio, animato in 3d ma rispettoso dello stile artigianale tipico della casa madre.   

Ecco il programma completo

  • Berlin Recyclers di Nikki Shuster, Germania, 2012; 
  • Little Plastic Figure di Samo – Sama, Germania, 2012;
  • Afternoon di Izabela Plucinska, Germania,2012; 
  • Back To Black di Sonja Gebhardt, Germania, 2012; 
  • Body Memory di Ülo Pikkov, Estonia, 2012;
  • Cedric & Hope di Pierce Davison, Australia, 2012; 
  • The Hopper di Alex Brüel Flagstad, Germania, 2012; 
  • Koyaa - The Extraordinary di Kolja Saksida, Slovenia, 2011; 
  • Lego Star Wars - Fête Des Pères et Fils di Dale Hayward & Sylvie Trouvé, Canada, 2012; 
  • Maison Sonore di Jonathan Schwenk, Germania, 2011; 
  • Muma di Tina Tanaschuk, Andriy Miskiu, Ucraina, 2013; 
  • Murder Alias X di Lynn Devillaz, Antonio Veiras, Svizzera, 2012; 
  • No Noodles di Tyler Nicolson, Mel Hoppenheinm School of Cinema, Canada, 2012.
  • My Strange Grandfather di Dina Velikovskaya, Russia, 2011.
  • Vicenta di Sam
  • Pythagasaurus di Peter Peake, Regno Unito, 2012

Ricorda, l'appuntamento, a ingresso libero,  è per martedì 16 luglio alle 21.30 Botanique di via Filippo Re, Bologna!. Non mancare!

NEWS del 18/07/2013 - 15:40

Tonino Accolla, scomparso ieri all'età di 64 anni, è stato la voce storica di Eddie Murphy e Homer Simpson, nonchè au

Tonino Accolla, scomparso ieri all'età di 64 anni, è stato la voce storica di Eddie Murphy e Homer Simpson, nonchè autore dei dialoghi italiani e direttore del doppiaggio dei Simpson. Nel 2007 fu indimenticabile ospite del Future Film Festival, dove fu mattatore di un magnifico incontro con il pubblico che cominciò, ovviamente, con l'indimenticabile voce di Homer che introduceva il suo doppiatore, ancora nascosto tra le poltrone. Fu un momento magico, e vogliamo ricordare Tonino ripubblicando l'intervista che gli facemmo all'epoca.

NEWS del 15/07/2013 - 10:23

 Per fortuna esiste il web!

 Per fortuna esiste il web! Alcuni dei cortometraggi vincitori del FFF 2013 sono già online, pronti per essere visti da tutti coloro che se li sono persi al Festival. Stiamo parlando del fantastico Tears of Steel, vincitore della menzione Speciale della Giuria, e di Una Furtiva Lagrima, vincitore del secondo premio del pubblico

Eccoli!

 

NEWS del 10/05/2013 - 12:09

Dopo tante giornate, tante emozioni e soprattutto tanti bellissimi film, siamo felici di annunciare i vincitori del

Dopo tante giornate, tante emozioni e soprattutto tanti bellissimi film, siamo felici di annunciare i vincitori del Future Film Festival 2013:

Si aggiudica il premio "Platinum Grand Prize" per la categoria migliore lungometraggi, il film Anima Buenos Aires di María Verónica Ramírez.

Ha scegliere il vincitore è stata la giuria composta da Fulvia Caprara e dal collettivo Zapruder con la motivazione:

"propone con originalità l’immagine di un Paese ricco di idee fervide, sospeso tra umorismo e nostalgia e capace di proiettarsi oltre il difficile periodo di crisi socioeconomica. Nell’opera si legge la vitalità inventiva di diversi autori che, come in un mosaico, recuperano la struttura a episodi offrendo un esempio brillante di modello realizzativo che rappresenta uno stimolo per produttori e registi della scena internazionale".

Inoltre la giuria ha dato una menzione speciale per un altro film di grande ricchezza figurativa, Consuming Spirits di Chris Sullivan. Un film, come spiega la motivazione della giuria "complesso e terribile, che trasporta lo spettatore in un mondo angusto. La programmatica sgradevolezza di uno scenario senza scampo ci si offre come materia di sogno e poesia. Un’opera potente che non scende a compromessi".

Per la categoria Future Film Short, premio riservato ai cortometraggi, sostenuto quest'anno da RAI.TV e Provincia di Bologna, la giuria composta dai giornalisti Andrea Fornasiero e Romano Garofalo e dall'animatore Andrew Spradbery ha premiato Cedric & Hope di Pierce Davison (Australia 2012), "per il monito contro gli integralismi religiosi e il confronto tra fede e progresso, coniugato con un'ottima tecnica in stop motion e un racconto originale dal gusto ironico che sconfina nel non-sense".

Menzione speciale per Tears of Steel di Ian Hubert (Olanda 2012), "per l'ottima fattura degli effetti speciali e la qualità della recitazione, oltre che per l'ironia con cui è demistificata con gusto pop l'ormai convenzionale ambientazione roboapocalittica".

Diversi i giudizi del "voto popolare" degli spettatori che in questi 5 giorni hanno affollato le sale del Cinema Lumière: il Primo premio del Pubblico è andato al giapponese Travelling Daru di Ushio Tazawa, mentre sul secondo gradino del podio salgono ex-aequo il francese Una Lagrima Furtiva di Carlo Vogele e Autor De Minuit e il tedesco Atlas di Aike Arndt.

Vince il premio Franco La Polla, premio assegnato alla migliore tesi di laurea di argomento cinematografico degli anni 2010-2013, specificamente sui temi della fantascienza, del fantasy, dell’animazione e degli effetti visivi, al lavoro con il titolo "UNCLE SAM WANTS… Bugs, Donald and Daffy - Il Cinema di animazione americano di propaganda e il secondo conflitto bellico" di Alessia Cecchet. Il Premio è stato assegnato dalla giuria supervisione da Susanna La Polla composta da Silvia Albertazzi, Giacomo Manzoli, Michele Fadda, Leonardo Gandini, Roy Menarini, Massimilaino Spanu ed Enrico Terrone.


Un premio speciale, infine, è il Cinecibo Award assegnato da Cinecibo - Festival del Cinema a tema gastronomico, che ha voluto premiare per la migliore scena sull'argomento il film in concorso A Liar's Autobiography: The Untrue Story of Monty Python's Graham Chapman 3D di Bill Jones, Ben Timlett e Jeff Simpson.99.

NEWS del 17/04/2013 - 19:16

Angry Birds, Aardman, Ninja Marketing, RAI e tantissimi altri ospiti alla prima edizione di ExpoPixel, che si svolge

Angry Birds, Aardman, Ninja Marketing, RAI e tantissimi altri ospiti alla prima edizione di ExpoPixel, che si svolge dal 15 al 17 aprile  a Bologna. Una speciale navetta collega il Cinema Lumière ad ExpoPixel.

Guarda il programma completo di ExpoPixel:
http://www.expopixel.com/programma

NEWS del 10/04/2013 - 15:10

Qui potete scaricare la versione PDF del Programma del Future Film Festival 2013!

Qui potete scaricare la versione PDF del Programma del Future Film Festival 2013!

fff2013-programma_pag_1-40_finale.pdf

NEWS del 06/04/2013 - 13:02

“Mostri in Vetrina – Tweet The Monster”

“Mostri in Vetrina – Tweet The Monster”

Bologna, Corte Isolani, dal 6 al 18 aprile 2013 
Inaugurazione: 6 aprile 2013, ore 12.00, Corte Isolani

Future Film Festival, in collaborazione con Confcommercio Ascom Bologna, propone l’iniziativa Mostri in Vetrina. Le opere originali prodotte per l’occasione saranno esposte nelle vetrine e negli spazi esterni di Corte Isolani dal 6 al 18 aprile 2013.

Più di 15 attività commerciali hanno aderito a questa iniziativa che vede coinvolti giovani artisti creativi che hanno lavorato sul tema dei mostri affiancati dall’Accademia di Belle Arti Bologna, Istituto Salesiano B.V.S.L. Sezione Grafica, Ufficio Giovani – Sistema Culturale, Giovani e Università del Comune di Bologna.

"L'idea di far conoscere le opere tematiche di giovani artisti attraverso un evento importante per Bologna come il Future Film Festival non può che vederci partecipi – afferma Francesca Sforza, Presidente Consorzio Esercenti Corte Isolani –. Per questo motivo abbiamo raccolto, con interesse, l'invito a collaborare a Mostri in vetrina, che si conferma un’iniziativa volta a valorizzare il nostro impegno verso una qualificazione progettuale della rinomata cornice storica di Corte Isolani nella quale, ogni giorno, apriamo le porte dei nostri negozi alla clientela e al pubblico che viene a visitare la nostra incantevole città".

 L’attenzione delle attività commerciali verso proposte ed iniziative artistiche e culturali sviluppa sempre ottimi risultati. Questa mostra che coinvolge diverse realtà istituzionali, educative e culturali del nostro territorio rappresenta un’ulteriore testimonianza di questa proficua collaborazione” dichiara Enrico Postacchini, Presidente Confcommercio Ascom Bologna.

 “Siamo molto contenti che i temi del Future Film Festival escano dalle sale cinematografiche – spiegano i direttori artistici Giulietta Fara e Oscar Cosulich – per invadere la città di Bologna, con la loro carica di gioco e creatività data dalla collaborazione con giovanissimi autori del territorio”.



 

NEWS del 04/04/2013 - 11:00

Universal Pictures Italia e Future Film Festitval

presentano

Universal Pictures Italia e Future Film Festitval

presentano

UNIVERSAL CLASSIC MONSTERS 

Una rassegna fotografica che ripercorre i protagonisti dei classici horror prodotti dagli Universal Studios, presentata in esclusiva all’interno della XV edizione del Future Film Festival, a Bologna dal 12 al 17 aprile 2013.

Universal Pictures, che nel 2012 ha festeggiato il suo 100° Anniversario, in collaborazione con la XV edizione del Future Fim Festival – in programma a Bologna dal 12 al 17 aprile 2013 – celebrerà il proprio straordinario patrimonio di cinema dell’orrore attraverso una rassegna fotografica dal titolo Universal Classic Monsters: 20 immagini, che raffigurano scene e locandine dei grandi classici horror prodotti dagli Universal Studios fra gli Anni ’20 e gli Anni ’50, saranno esposte in Piazza del Nettuno a Bologna durante il Future Film Festival, per rendere omaggio a film di culto come Dracula, Frankenstein e Il Mostro della Laguna Nera.

Non perdete tempo, i mostri vi aspettano!

 

NEWS del 04/04/2013 - 10:53

Ecco l'attesa quinta cartolina FFF2013!

Ecco l'attesa quinta cartolina FFF2013!

Girate per Bologna e scoprite dove si è andato a nascondere il piccolo Yugo, il protagonista della quinta e ultima cartolina del FFF 2013!

Chi si presenterà al cinema Lumière di Bologna dal 12 al 17 aprile con le cinque cartoline, potrà ritirare  la bag ufficiale del FFF e un fantastico Kit-Pc Chupa Chups.

 

NEWS del 29/03/2013 - 17:30

Pagine