Registi

Bill Plympton

Nato a Portland, in Oregon, ha iniziato collaborando con pubblicazioni del livello di «The New York Times» e «Playboy». Nel 1987 haricevuto la nomination all’Oscarper il corto Your Face. Dal 1991 ha realizzato 9 lungometraggi, 6 dei quali animati, compresi The Tune (1992), Hair High (2004) e il suo più recente Idiots and Angels (2008). Nel 2005, Bill Plympton ha ricevuto un’altra nomination all’Oscar per il corto Guard Dog.

Tommy Pallotta

Tommy Pallotta si è laureato in Filosofia presso l'Università del Texas a Austin. Mentre frequentava l'università ha incontrato Richard Linklater e ha iniziato la sua carriera cinematografica come attore e assistente di produzione per Linklater, debuttando alla regia con il film Slacker (1991). Dopo aver lavorato in numerosi film e spot pubblicitari, Pallotta ha scritto, diretto e prodotto il suo primo film, The High Road (1997). Ha anche prodotto diversi progetti di animazione di Bob Sabiston tra cui: Roadhead (1999), ha ricevuto il premio come miglior animazione al Festival di Aspen; una serie di "interstitial" di MTV; Snack and Drink  (1999), un corto di tre minuti su un bambino autistico in un negozio 7-Eleven, ora è parte della collezione permanente del Museo di New York di Arte Moderna; e Figures of Speech (2000), una serie di "interstitial" della PBS. Poi ha collegato la sua esperienza di animazione con Richard Linklater per Waking Life (2001). Waking Life è stato il primo film in animazione digitale finanziato e prodotto in maniera indipendente. Il film è stato successivamente nominato a tre Independent Spirit Awards, tra cui Miglior Film.

Pallotta ha anche diretto e realizzato il primo video musicale per la Machinima, In the Line Waiting (2003), utilizzando il motore di animazione dal videogioco Quake 3, e la "rotoscoped" MTV "Breakthrough Video" Destiny (2002), per la band Zero 7. La team di Ricerca e Sviluppo della Microsoft ha riconosciuto a Pallotta la sua "propensione per l'innovazione", per aver diretto un progetto interattivo basato sul romanzo Amnesia Moon di Jonathan Lethem (2004), è stato un esperimento non è stato rilasciato al pubblico. Poi tornò al cinema con il suo frequente collaboratore, Richard Linklater, per la produzione di A Scanner Darkly (2006) tratto dal romanzo omonimo di Philip K. Dick e interpretato da Keanu Reeves.

Marco Pavone

Marco Pavone (1976) nasce a Napoli, dove nel 1998 si laurea in filosofia.

Inizia la sua carriera come disegnatore umoristico per Il Mattino di Napoli e per la Rizzoli. A partire dal 1997, dopo aver ottenuto il diploma all'accademia Disney, disegna storie e fumetti per Topolino. Nel 1999 inizia a lavorare per alcuni studi di post-produzione milanesi, facendo così il suo ingresso nel mondo dell'animazione. Dal 2002 comincia a dirigere videoclip per musicisti del calibro di Daniele Silvestri, Ginuwine, Subsonica, Coolio, Luca Carboni, Caparezza, Le Vibrazioni, Subsonica, Edoardo Bennato, Tiromancino  e tanti altri.

Nel 2007 MTV acquista i diritti per il suo corto L’ultimo metrò (Last Subway).Dirige e produce inoltre tre lungometraggi d’animazione:  Zero Zero(2009), Extra (2013), Burqa(2015). I titoli formano la Trilogia dell’identità, in quanto i protagonisti dei tre film sono accomunati dall’affannosa ricerca del proprio Io, del proprio destino.

Nel 2013 presenta dal red carpet di Venezia il suo corto musicale Symphony of life insieme a Giovanni Allevi.

Xavier Picard

Xavier Picard nasce in Francia. Egli è uno scrittore, regista e produttore e la sua prolifica carriera cinematografica internazionale include più di trecento ore di animazione con Jean Chalopin (The Bot's Master), con Hanna Barbera (Jonny Quest), con Luc Besson e con Mamoru Oshii (Valerian).

Il suo lavoro è stato distribuito in più di 100 paesi da Avi Arad, da Bohbot Int., dalla Nippon Animation, da TF1 Int. e dalla Freemantle media.

Xavier Picard ha diretto sette cortometraggi animati, per il padiglione francese durante la World Expo Shanghai 2010 ed è stato membro della CFT Gobelins Animation, una prestigiosa facoltà Francese.

Nel 2000, Picard co-fonda la Pictak insieme al produttore giapponese Takashi Masunaga. La Pictak produce e co-produce film d'animazione e serie per i mercati di tutto il mondo. La Pictak collabora con studi d' animazione in Giappone, Corea, Cina, Taiwan e in Canada. Alcuni delle più importanti co-produzioni della Pictak includono Marcelino, Odd Family e Valerian.